Campo Arato

Paolo Pallucco

2008

Visto dall’alto è come la campagna, con le sue geometrie di terra e i solchi tracciati dall’aratro. I tre elementi a trapezio, uniti da cerniere, si aprono e si chiudono per ottenere un tavolo basso di diverse forme. Solido, in massello di rovere e frassino, ha la superficie fresata a sezione triangolare.

Tavolino con geometria variabile.

Questo sito usa cookie per offrire una migliore esperienza. Procedendo con la navigazione, acconsenti ad usare i nostri cookie.

Maggiori Informazioni chiudi