Erei

Erei

Elisa Ossino

2018

Solido si solleva dal pavimento, sulle gambe esili, dando un’impressione di levità. Un rapporto che muta l’idea del divano dai profili importanti. È la base di un sistema di sedute assemblabili in un paesaggio astratto, mutevole nelle configurazioni, e ispirato alla catena montuosa siciliana a cui ruba il nome, Erei. L’imbottitura si dà un contegno vezzoso con le cuciture rarefatte che diluiscono il ricordo del classico capitonnè in un racconto contemporaneo. Come solo Elisa Ossino riesce a fare.

Divano modulare, pouf e tavolini.

Specifiche tecniche

Modelli