Sea of Tranquility

Sea of Tranquility

Time & Style

2020

Un progetto che guarda ai ‘torii’, gli archi dei portali d’accesso dei tradizionali santuari scintoisti: le linee sono snelle, i bordi smussati, le due gambe che sorreggono il piano sono leggere, quasi aeree. Si inserisce nel living così, il tavolo rettangolare Sea of Tranquility, che nel nome evoca lo sbarco sulla luna, con grazia e agilità. Perfetto sia nella versione sbiancata che in quella grigio carbone, è disponibile in quattro misure differenti.

 

Specifiche tecniche
Struttura e piano in massello di rovere tinto bianco neve o grigio carbone, finito con vernice trasparente a base acqua o a solvente.

De Padova

Newsletter