Paul McCobb

Paul McCobb divenne famoso nel 1948 come consulente di design e decorazione per Modernage Furniture di Martin Feinman a New York. Impiegato in Modernage, McCobb ha incontrato B. G. Mesberg, suo socio in affari nelle linee di mobili Planner e Directional.

Conosciuto soprattutto per i suoi progetti di mobili, McCobb ha anche progettato radio e televisori per CBS-Columbia, Hi-Fi Consoles per Bell & Howell, insieme ad altri articoli per la casa. Ha lavorato come consulente di design per molte aziende leader, tra cui Singer, Alcoa, Goodyear, Columbia Records e Remington Rand. Per anni ha viaggiato in tutta l’America apparendo in tavole rotonde e talk show radiofonici e televisivi, ha avuto la propria rubrica di design sui giornali di tutto il paese.

Oltre ai suoi impegni pubblici, ha insegnato design alla Philadelphia Museum School of Art.

Paul McCobb è stato insignito del MoMA’s Good Design Award per ben cinque volte tra il 1950 e il 1955, nonché del premio Contribution to Better Design del Philadelphia Museum of Arts nel 1959.

L’estetica del design di Paul McCobb è la semplicità della forma e la mancanza di ornamenti. Ispirato dalla sua educazione e influenzato da Shaker Design, McCobb ha unito linee sottili con forme scultoree. Ha offerto una lettura ludica di forme tradizionali con accenni di artigianato scandinavo e chiarezza di stile internazionale, spesso realizzati con materiali economici e robusti come il ferro, il legno massello e la tappezzeria resistente.

www.storyofpaulmccobb.com